Castagnaccio o Baldino - PORTALE WEB DEL CASENTINO

CASENTINO
Live
Cerca
Il Portale dei Casentinesi
Vai ai contenuti

Menu principale:

Castagnaccio o Baldino

Baldino o Castagnaccio
è un dolce tipico del Casentino è una semplice torta tradizionale realizzata con la farina di castagne ed arricchita in genere con uvetta e pinoli, ma anche con noci, scorza d’arancia e/o rosmarino. Degustazione di baldino e polenta dolce con salsicce e ricotta, frittelle e dolci con farina di castagne. E' inoltre prevista una esposizione di prodotti locali: miele, formaggio, marmellata di marroni, farina, mele, noci, e la ricostruzione di un angolo caratteristico e tradizionale con dimostrazione di vecchie pratiche culinarie.


Ingredienti:
300 gr. di farina di castagne, Mezzo litro d’acqua, 1 manciata di pinoli, 1 manciata di noci sgusciate, 1 rametto di ramerino, Olio extravergine d’oliva, 1 presa di sale marino.


BALDINO come fare:
Prendere la farina di castagne "stacciata" e scioglierla nell'acqua fredda avendo cura che non si formino i grumi, aggiungere due cucchiaiate d'olio, una ciocca di "ramerino", un pizzico di sale, qualche pinolo e gherigli di noce. E' importante che la farina sia molto liquida e che messa nel teglione formi uno spessore di non più di mezzo centimetro. Cuocere il baldino a lungo a fuoco moderato. E' cotto quando la superficie si presenta completamente screpolata.


Preparazione dettagliata:
In una tazza abbondante di acqua calda, ponete l’uva passita in ammollo. In una zuppiera mettete i 300 gr di farina setacciandoli preventivamente. Aggiungete la presa di sale e piano piano, mescolando con una frusta, l’acqua fredda in modo che si crei un composto abbastanza liquido e senza grumi e lasciate riposare per mezz’ora. Fate soffriggere per 1 minuto 3 cucchiai d’olio d’oliva insieme al rametto di ramerino in modo da ottenere un olio leggermente aromatizzato che verserete sul fondo di una teglia piuttosto bassa con il ramerino stesso. Aggiungete a questo punto tutti gli ingredienti avendo cura di cospargerli sul fondo della teglia. Versate dopo il tempo di riposo il composto di farina di castagne nella teglia, aggiungete altri 3 cucchiai d’olio cercando di cospargerne il dolce ed infornate per 30 o 40 minuti in forno a 220°.

 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu